VERBALE 06-2015 DEL CONSIGLIO NAZIONALE del 24 marzo

24 Mar 2015

A seguito della convocazione a cura del Segretario, alle ore 21 del 24/03/2015 (via Skype) si è riunito il Consiglio Nazionale

Presenti: Pierluigi Policastro, Flavio Bortoli, Graziamaria De Rugeriis, Daniela Nadalin, Emanuela Vallero

Assenti: Monica Dimonte, Emanuela Perri

Presiede la riunione Pierluigi Policastro che richiede la collaborazione di Emanuela Vallero in qualità di Consigliere verbalizzante. Rilevando la regolarità della seduta invita tutti i convenuti a discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione verbale del Consiglio Nazionale del 10/03/2015 via Skype
  2. Campagna associativa: stato dell'arte
  3. Coordinamenti territoriali: stato dell'arte
  4. MBP: scadenze e bozza di regolamento partecipazione
  5. Incontro tra organizzazioni di psicologi-confprofessioni del 10/04/2015: posizione Sipap
  6. Proposte di nomina per: componenti del comitato scientifico, coordinatori territoriali
  7. Organizzazione convegno ventennale Sipap
  8. Varie ed eventuali

Il Presidente passa ad illustrare il primo punto all’ordine del giorno.

Viene letto e approvato il verbale del Consiglio Nazionale del 10 marzo 2015 (via Skype). Come da regolamento, il verbale approvato verrà inserito quanto prima, nell’area riservata del sito www.sipap.it, a disposizione di tutti i soci in regola con la quota associativa.

Il Presidente passa ad illustrare il secondo punto all’ordine del giorno.

I consiglieri presenti comunicano di aver preso visione dei rinnovi e delle nuove iscrizioni confermate alla data odierna. Il commento generale è di una certa difficoltà a stimolare i colleghi nel rinnovare l’iscrizione rispettando le scadenze e nel trovare nuove iscrizioni.

Viene valutato l’andamento delle due petizioni attualmente promosse da Sipap in ambito di politica professionale e se ne riscontra l’interesse da parte dei colleghi.

Si decide di inviare una newsletter con riferimento alle petizioni e contestualmente un sollecito all’iscrizione per il 2015.

Vallero propone di utilizzare la segreteria per inviare mail individuali di sollecito all’iscrizione 2015, come già avviene per il completamento dei dati nei profili personali.

Policastro propone di inserire nella mail anche il link per il modulo di dimissioni, per responsabilizzare la posizione dei colleghi che non intendono rinnovare la quota associativa, come previsto dallo Statuto.

Si valuta la possibilità di sviluppare settori di intervento specifici in ambito professionale da inserire nel sito (es. psicologia giuridica) per offrire ai soci momenti di discussione e di interesse.

Il Presidente passa ad illustrare il terzo punto all’ordine del giorno.

Vallero riferisce della riunione per gli associati della Lombardia. Nella riunione sono state presentate tutte le attività Sipap: progetti in corso, convenzioni, intervisione, petizioni, azioni di politica professionale. Dibattito molto ampio è stato quello dell’intervisione, che ha destato un notevole interesse nei soci, soprattutto in quelli con minor carriera professionale alle spalle, che l’hanno valutato come momento formativo e di scambio professionale fondamentale. E’ emersa la necessità di formalizzare l’adesione all’intervisione, per garantire il buon funzionamento della stessa: si è pensato di costituire un gruppo di lavoro per la stesura di linee guida per la partecipazione all’intervisione, da condividere a livello nazionale. Da alcune colleghe è stata chiesta anche la possibilità di trasformare in crediti ECM le ore dedicate all’intervisione. Il Progetto “Lo Psicologo e la Psicologia in Farmacia 2015” è stato valutato di grande interesse ed è stata valutata la possibilità di far partire i progetto nel caso in cui ci sia il numero adeguato di partecipanti. Per il progetto “MBP2015” sono state presentate le prossime scadenze organizzative e l’obbligo di proporre seminari in luoghi di interesse pubblico sul territorio e non nel proprio studio professionale. Per sfruttare al meglio l’evento EXPO2015, che vedrà la Lombardia particolarmente interessata, si è scelto di fare una valutazione dei contenuti dei seminari proposti per il MBP2015, cercando il più possibile di avvicinarsi alle tematiche legate all’EXPO2015, proponendo anche conferenze in lingua straniera instaurando, dove possibile, collaborazioni con istituti culturali sul territorio (es. Istituto Francese Milano).

Vallero riferisce di aver preso contatti con gli associati di Piemonte e Liguria, con i quali ha in programma la pianificazione di una riunione Skype.

Derugeriis comunica la difficoltà nel coinvolgere i colleghi delle regioni Marche e Abruzzo nelle attività Sipap. Policastro suggerisce di creare una database per queste regioni in modo da comunicare con un numero crescente di colleghi.

Nadalin comunica l’interesse di alcuni associati della regione Emilia Romagna al progetto “Lo Psicologo e la Psicologia in Farmacia 2015”. Viene valutata la possibilità di avviare il progetto nel caso di un numero sufficiente di colleghi aderenti.

Bortoli conferma l’interesse e l’attività del progetto “Lo Psicologo e la Psicologia in Farmacia 2015” per la regione Trentino Alto Adige.

Vengono confermate le aree di coordinamento:

Bortoli per Trentino Alto Adige

Derugeriis per Marche e Abruzzo

Dimonte per Veneto, Friuli e Puglia

Policastro e Perri per Lazio, isole e sud Italia

Nadalin (in supervisione), Zuccariello, Macrì e Lazzarini per Emilia Romagna e Toscana

Vallero per Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Policastro sottolinea l’importanza di costituire i comitati locali, in modo da potenziare l’attività territoriale e creare sempre maggiore colleganza di rete.

Il Presidente passa ad illustrare il punto 4 all’ordine del giorno.

Policastro riferisce dell’incontro con Valerio Deluca (agenzia Free Trade), ufficio stampa Sipap: viene confermata la possibilità di collaborazione con Cesare Bocci come testimonial per MBP2015. Sono in fase di ideazione tre diversi spot pubblicitari che mostrano il professionista psicologo in tre diversi ambiti di intervento, per pubblicizzare e chiarire le diverse professionalità nei diversi ambiti clinici applicativi.

Viene valutata la potenzialità della comunicazione attraverso i social network, facebook in particolare

Viene definita l’urgenza di predisporre la versione aggiornata del progetto MBP2015, per renderlo disponibile per le richieste di patrocinio.

Vallero si occuperà di condividere con i componenti del Consiglio Nazionale la bozza del regolamento di partecipazione al MBP2015, in modo da produrre la versione definitiva da presentare ai colleghi partecipanti.

Policastro comunica che il 31/03 avrà un incontro con il Dr. Paolo Angelini, esperto in conduzione di gruppi e professionista di competenza consolidata in ambito di ricerca psicologica, con il quale valuterà l’elaborazione dei dati dei questionari delle precedenti edizioni MBP.

Il Presidente passa ad illustrare il punto 5 all’ordine del giorno.

Policastro avvia la discussione sulla partecipazione Sipap all’incontro, organizzato dalla dr.ssa Dominella Quagliata, Presidente dell’Associazione di categoria Psicologi Liberi Professionisti – PLP, che si terrà a Roma il 10/04/2015 a cui parteciperanno le maggiori associazioni di psicologia con l’obiettivo di instaurare un tavolo tecnico per strutturare strategie di politica professionale. Bortoli, in qualità di vicepresidente Sipap, conferma la sua disponibilità a partecipare all’incontro. Si prende atto anche della disponibilità di Perri e Dimonte, confermata direttamente al presidente.

Il Presidente passa ad illustrare il sesto punto all’ordine del giorno.

Alla seduta attuale del Consiglio Nazionale non vengono presentate nomine

Il Presidente passa ad illustrare il settimo punto all’ordine del giorno.

Viene convocata una riunione di Consiglio Nazionale a Roma per il giorno 10/04/2015 con all’ordine del giorno l’organizzazione del Convegno per il ventennale Sipap.

Viene convocata l’Assemblea dei Soci per il giorno 11/04/2015 a Roma

Non essendoci altri punti in discussine e considerata la densità dei lavori svolti, si decide all’unanimità di terminare la riunione.

La prossima riunione di Consiglio Nazionale sarà indetta e svolta via Skype il 09 aprile 2015 con la proposta dei seguenti punti all'odg:

1. Approvazione del presente verbale

2. Organizzazione intervento Sipap alla riunione tra associazioni organizzata da PLP il 10/04/2015

Il Presidente alle ore 23.30 dichiara chiusa la seduta.

Il Verbalizzante Il Presidente

Dott.ssa Emanuela Vallero

Dott. Pierluigi Policastro

Condividi questo articolo su
usermagnifiercrossmenuchevron-down