VERBALE 01-2015 ASSEMBLEA ORADINARIA E STRAORDINARIA del 24 gennaio

24 Gen 2015

Sipap Società Italiana Psicologi Area Professionale – Psicologi per il Benessere
VERBALE 01-2015 ASSEMBLEA ORADINARIA E STRAORDINARIA del 24 gennaio.

A seguito della convocazione a cura del Presidente, alle ore 9.30 del 24/01/2015 in Via Nizza 63, in Roma, presso la sede dell’agenzia di comunicazione Free Trade, si è riunita in seconda convocazione l’Assemblea ordinaria e Straordinaria dei Soci
Sono presenti i seguenti soci: Pierluigi Policastro, Emanuela Vallero, Emanuela Perri, Daniela Nadalin, Flavio Bortoli, Monica Di Monte, Grazia Maria De Rugeriis, Andrea Petromilli, Chiara Lazzarini, Gian Carlo Ceccarelli, Claudia Parlanti, Aurora Castronovo, Ivo Papadopulos, Marzia Viviani, Giuseppa Rita Benvisto (vedi foglio firme allegato).
Presiede l’assemblea Pierluigi Policastro, che chiede la collaborazione di Emanuela Perri per la verbalizzazione sintetica dell’incontro.

Dopo aver constatato la regolarità della seduta ricorda ai convenuti l’ordine del giorno:
1. Relazione introduttiva del Presidente.
2. Approvazione Statuto
3. Elezione del Consiglio Nazionale.
4. Esiti MBP (Mese del Benessere Psicologico) 2014.
5. Progettualità 2015.
6. Varie ed eventuali.
Si passa ad illustrare il primo punto all’ordine del giorno:
1. Relazione introduttiva del Presidente.

Il Presidente osserva la particolare importanza dei punti all’Odg, sia relativamente ai punti 2 e 3 che riguardano un momento storico della vita associativa e cioè l’approvazione del nuovo Statuto e l’elezione del nuovo Consiglio Nazionale, sia i punti 4 e 5 che tratteranno gli esiti dell’attuale progetto di punta dell’associazione e lo sviluppo delle progettualità per l’anno 2015.
Il Presidente informa i convenuti della presenza di Valerio De Luca in qualità di consulente e coordinatore della sezione Ufficio stampa e comunicazione dell’associazione. Comunica ai presenti che la sede in cui si svolge l’assemblea odierna è la sede della società di comunicazione con cui collabora De Luca.

Il Presidente prosegue comunicando che durante i lavori assembleari ci sarà l’occasione di conoscere l’Avv. Gianluca Bartolomei nella sua qualità di consulente legale che sta accompagnando l’associazione in questo momento di cambiamento dello Statuto e i consulenti Fiscali dott. Cristiano Palocci e dott. Fabrizio Piludu che continuano da tre anni un rapporto di convenzione con l’associazione che consente agli associati in regola con l’iscrizione di essere seguiti fiscalmente ad un prezzo particolarmente vantaggioso.

Considerata la presenza di De Luca e in attesa dell’arrivo del consulente legale, il presidente propone di modificare la sequenza dei punti all’Ordine del giorno proseguendo con la discussione del punto 4 dell’Ordine del giorno sugli esiti del progetto MBP 2014. L’assemblea approva all’unanimità dei presenti.

4. Esiti MBP (Mese del Benessere Psicologico) 2014.
Il presidente lascia la parola a Valerio De Luca che illustra la sua relazione circa gli esiti della campagna pubblicitaria e, più in generale, di tutta l’attività di comunicazione che ha svolto per l’associazione nell’intero 2014 (vedi allegato).
Si condivide l’opportunità di richiedere, anche per il 2015, entro il 30 aprile, la diffusione del MBP tramite spot televisivi trasmessi da Rai per il sociale.

Si riflette sulla necessità di presentare i dati del MBP 2014, per promuovere il MBP del 2015, portando particolare attenzione a cogliere e rilevare il bisogno dei cittadini.

A tal proposito si conviene sull’opportunità di affidare tutti i dati raccolti nei vari anni di MBP, ad un Ente di Ricerca, al fine di produrre una ricerca scientificamente valida ed utile anche a proporre percorsi politici, in linea con quanto già accaduto circa la proposta di Legge per lo psicologo di Base.

A tal fine, nel bilancio preventivo del 2015, sarà individuato un capitolo di spesa da dedicare alla realizzazione della Ricerca.
In quest’ottica è ancora più chiara la necessità di somministrare, raccogliere ed inserire on line i questionari post consulenza e post seminario, previsti dal MBP e che saranno previsti, in futuro, per altri progetti.

Valerio De Luca propone la possibilità di girare un video esplicativo della figura e funzione dello Psicologo. Si lascia aperta tale riflessione che sarà ripresa nelle riunioni di Consiglio Nazionale.

Si passa ad illustrare numerose slide con una prima analisi dei dati raccolti attraverso l’inserimento dei questionari post-consulenza e post-seminari compilati dall’utenza durante il progetto MBP 2014. I dati sono stati analizzati da Marco Cichetti nel suo ruolo di consulente informatico dell’associazione e sono relativi ai soli questionari inseriti attraverso gli appositi moduli online dagli associati che li hanno fatti compilare. Si comincia con l’osservazione del numero di questionari inseriti e del numero di utenza contattata nelle varie regioni e Comuni dove è stato realizzato il progetto (vedi file allegato). Petromilli fa notare che i quantitativi assoluti dei dati inseriti, anche se rilevanti (circa 1950 questionari post-seminario e circa 540 questionari post-consulenze), sono in numero minore rispetto all’anno precedente.

Si riflette su come limitare la dispersione dei dati raccolti e quindi sulla necessità che tutti i soci partecipanti inseriscano i questionari on line.
Quest’anno sono stati inviati i questionari anche via email agli utenti che hanno fatto prenotazioni a seminari o consulenze lasciando il loro indirizzo di posta elettronica ed è emerso che in alcuni casi i questionari post-consulenza e post-seminario non sono stati proposti.

Si propone per la prossima edizione MBP di diminuire il numero dei seminari proposti, ed aumentare il livello di qualità e cura degli stessi.
Queste riflessioni saranno riprese nelle prossime riunioni di CN dove sarà deliberata al modalità di realizzazione del MBP, che andrà regolamentata in modo più puntuale ed in forma scritta, da condividere con tutti gli associati.

Si proporrà, quindi, una sorta di decalogo, al quale i partecipanti dovranno attenersi.
Insieme ai regolamenti sarà necessario monitorare e curare l’aspetto relazionale tra i soci; questo sarà facilitato con la prossima definizione dei Comitati locali, dei referenti e dei Coordinatori regionali nominati dal CN.

Il presidente ricorda che stanno proseguendo modifiche e aggiornamenti delle funzionalità del sito internet con la consulenza tecnico informatica di Luca Zenobi e all’occorrenza di Marco Cichetti. Entrambi i consulenti informatici a causa di impegni personali non sono riusciti ad essere presenti all’assemblea odierna. Luca Zenobi ha inviato un resoconto del lavoro informatico in essere che si allega al verbale. Partecipa alla seduta in qualità di osservatore non associato Riccardo Pollio che ha dato la propria disponibilità a sostenere i lavori di segreteria con la consulenza di Luca Zenobi e la direzione del Presidente.
Il Presidente passa ad illustrare il secondo punto all’ordine del giorno.
2. Approvazione Statuto
Il Presidente introduce e saluta l’Avvocato Di Bartolomei nel ruolo di consulente legale che ha seguito l’ultima parte del percorso di stesura del nuovo Statuto.
Prima di iniziare la discussione del punto, si coglie l’occasione per presentare all’assemblea i Commercialisti e consulenti dell’associazione dott. Palocci e dott. Piludu, i quali illustrano la Convenzione con la nostra associazione descrivendone vantaggi, finalità e sviluppi progettuali per il 2015. Il Presidente informa l’assemblea che, con la presenza di consulenti fiscali e legali, sarà prossimamente attivo on line sul nostro sito, un servizio di consulenza fiscale, legale, deontologica e tecnico informatica a cui tutti i soci Sipap potranno accedere.
Si salutano il dott. Paolocci e il dott. Piludu e il Presidente lascia la parola all’Avvocato Bartolomei che si presenta ed informa i presenti sul lavoro di consulenza effettuato per la stesura del nuovo Statuto associativo in discussione e approvazione. Si passa alla condivisione dello Statuto, che viene letto e discusso in ogni sua parte.
Si comincia con un Brain Storming per definire il sottotitolo all’acronimo: SIPAP Società Italiana Psicologi Area Professionale ovvero Sipap che meglio definisca la nostra natura associativa e le finalità.
Si propongono diversi sottotitoli che vengono poi messi a votazione. Dopo ampio dibattito, all’unanimità dei presenti, si decide che l’eventuale sottotitolo sarà: Psicologi per il Benessere.

Si procedere con la lettura di tutti gli articoli dello Statuto e si effettuano contestualmente alcune piccole modifiche e integrazioni del testo. Si comunicano le richieste di modifica proposte da alcuni associati compreso quelle richieste dall’ex Vicepresidente Luisa Barbato. Una di queste richieste riguarda la proposta di integrare la bozza di Statuto inserendo un limite massimo di mandati per la rielezione del presidente o delle cariche associative. Segue discussione. Considerato che l’associazione è senza finalità di lucro, visto che lo Statuto esprime divieto di retribuzione, gettone di presenza o emolumento per gli associati che ricoprono incarichi associativi, constatato che l’associazione ha necessità di soci che impiegano volontariamente e gratuitamente parte significativa del proprio tempo personale per seguire con efficacia la vita associativa e la programmazione annuale, si decide all’unanimità dei presenti che non è necessario inserire un limite di mandati alla rieleggibilità delle cariche associative.
Al termine della lettura dello Statuto l’assemblea, all’unanimità dei presenti, per alzata di mano approva lo Statuto.
Delibera n. 001/2015 Approvazione Statuto
Favorevoli
15
Contrari
0
Astenuti
0
la Delibera n. 01/2015 è approvata all'unanimità
Il Presidente passa ad illustrare il terzo punto all’ordine del giorno:
3. Elezione del Consiglio Nazionale.
Informa i presenti che non sono pervenute liste di candidature. Propone una lista di candidati disponibili a comporre il nuovo gruppo di Consiglio Nazionale con la sua presidenza. I soci candidati sono:
Policastro Pierluigi (Presidente); Bortoli Flavio; Perri Emanuela; Vallero Emanuela; Dimonte Monica; Nadalin Daniela; De Rugeriis Grazia Maria.
Il presidente chiede ai convenuti se ci sono altre liste di candidati e considerato che non ci sono altre proposte, si procede con la nomina della Commissione elettorale.
Giancarlo Ceccarelli è nominato presidente del Seggio Elettorale, Chiara Lazzarini e Gianluca di Bartolomei scrutatori. Si procede con la distruzione di una scheda bianca per ciascun socio presente e con la votazione scritta a scrutinio segreto. Si procede con la raccolta delle schede e con lo spoglio.
Al termine dello spoglio delle schede si dichiarano eletti membri del Consiglio Nazionale:
Policastro Pierluigi (Presidente); Bortoli Flavio; Perri Emanuela; Vallero Emanuela; Dimonte Monica; Nadalin Daniela; De Ruggeriis Grazia Maria.
Non essendoci tempo per l’ultimo punto all’ordine del giorno, si rimanda la discussione sulla programmazione 2015 alla prossima assemblea lasciando al Consiglio Nazionale il compito di procedere a proprio giudizio. Considerato l’orario e non essendoci altre richieste di parola il Presidente alle ore 14:00 dichiara chiusa la seduta.

Il Verbalizzante
Dott.ssa Emanuela Perri
Il Presidente
Dott. Pierluigi Policastro

Condividi questo articolo su
usermagnifiercrossmenuchevron-down