Superare le perdite in giovane età. Quando un genitore non c’è più

ID seminario:9919


28/10/2017

Inizio: h10:00 / Fine: h12:00

Relatore/i: Elisa RODA ,

Hara- Il Centro

Via della Ghisiliera 27A, 40131 Bologna ( BO )


La condizione necessaria al superamento della perdita è la presenza di un ambiente sensibile e partecipativo. I bambini devono quindi essere sostenuti e accompagnati passo dopo passo nel percorso di elaborazione della realtà dolorosa della perdita di un proprio caro e ciò può realizzarsi solo all'interno di un rapporto affettivo fatto di fiducia, dialogo e condivisione sia all'interno della famiglia che in ambito sociale. Per consentire l'interiorizzazione della perdita c'è bisogno di condividere la storia del rapporto, le gioie e i dolori vissute insieme alla persona scomparsa. solo in questo modo l'assenza diventa pensabile e la morte può diventare parte della vita, facendosi razionalità e memoria, eredità di affetti che continuano ad esprimersi in chi rimane.



* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori