“E’ intelligente, ma non si impegna!” Le difficoltà nell’apprendimento: come individuarle e come intervenire

“E’ intelligente, ma non si impegna!” Le difficoltà nell’apprendimento: come individuarle e come intervenire

ID seminario:6853


16/10/2015

Inizio: h18:00 / Fine: h19:30

Relatore/i: Stefania NETTI ,

Sala della Consulta

Strada Statale, 90, 44042 Corporeno di Cento ( FE )


I Disturbi dell’Apprendimento riguardano abilità specifiche (difficoltà nella lettura, scrittura e calcolo), all’interno di un funzionamento intellettivo generale nella norma. Importanti le ripercussioni a livello personale e sociale, per questo è fondamentale riconoscerli tempestivamente ed attuare interventi riabilitativi per ridurre l’entità del problema e migliorare il rendimento scolastico. Determinante inoltre la scuola dell’infanzia, per individuare possibili bambini a rischio e potenziare quelle competenze che sono i prerequisiti per i futuri apprendimenti.