Scomparsi, cosa succede a chi resta


“Persone scomparse. Aspetti psicologici dell'attesa e della ricerca”, di Fabio Sbattella (Franco Angeli)
Come è possibile che le persone a cui si è strettamente connessi siano sottratte senza lasciare traccia e scompaiano dalla rete degli affetti più cari? Cosa accade nella mente di chi deliberatamente si allontana senza salutare? Come ragiona chi decide di rapire una persona vulnerabile? E come è possibile, per chi rimane, reggere l’angoscia dell’attesa incerta? Per la prima volta in Italia, una serie di riflessioni psicologiche sul tema.

 

Leggi l'articolo completo:  http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_libro.aspx?ID=23186





Commenti

I commenti sono disabilitati.


Cerca nel sito

Mese del benessere psicologico

iscriviti alla sipap

dal 2016 sipap è affiliata con confcommercio, Possibilità di fondi europei anche per i professionisti psicologi

rinnova la tua iscrizione

mappa degli psicologi

Mappa degli iscritti