Elezioni ENPAP 2017


La Società Italiana Psicologi Area Professionale (SIPAP) promuove una piattaforma politica per candidare i propri rappresentanti al governo dell’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza degli Psicologi (ENPAP). Il nostro interesse primario è il collegamento chiaro e costante con tutte le necessità dei colleghi, incluso le politiche in tema di previdenza e assistenza, durante tutto l’arco di vita professionale degli psicologi fino all'intero periodo pensionistico.

La proposta in atto prevede la sinergia tra organizzazioni storiche di professionisti psicologi, rappresentanze sindacali e gruppi di colleghi, che  nel loro insieme rappresentano al meglio i colleghi che versano la parte maggioritaria dei propri risparmi previdenziali nelle casse dell’ENPAP.

Tutti i colleghi e/o le organizzazioni di colleghi interessati a partecipare attivamente alla co-costruzione del programma delle prossime imminenti elezioni (saranno indette nel prossimo mese di dicembre 2016) e/o ad associarsi alla SIPAP (link per associarsi ), possono iscriversi ai seguenti gruppi di lavoro:
POLITICHE PROFESSIONALI
PREVIDENZA e ASSISTENZA

Da quest’anno la nostra associazione è affiliata al sistema Confcommercio ed è componente attiva del Coordinamento Confcommercio professioni .

Con questa nuova e importante sinergia possiamo amplificare gli effetti delle politiche professionali sviluppate con coerenza nell’arco della nostra storia associativa dal 1995 ad oggi e da sempre dirette a costruire reti e sinergie in tutti i territori d’Italia. Abbiamo cioè l’occasione di essere già collegati al sistema Confcommercio che conta oltre 700.000 iscritti su tutto il territorio nazionale.

Dal prossimo 01 dicembre 2016 sia i nuovi iscritti SIPAP sia coloro che vogliono confermare la loro iscrizione nel 2017 potranno rinnovare la propria quota associativa ed avere diritto a partecipare alle nostre politiche di sviluppo della professione dei prossimi anni. Inoltre, con la quota d’iscrizione SIPAP, dal 2017 sarà inclusa la nuova tessera nazionale Sipap-Confcommercio professioni che consentirà a tutti gli psicologi regolarmente iscritti alla SIPAP di usufruire da subito di una grande quantità di convenzioni e servizi e a collegarsi con l’intera rete nazionale di Confcommercio!

Il nostro obiettivo primario è di promuovere la partecipazione attiva dei professionisti psicologi alle politiche delle nostre istituzioni  ( ENPAP e Ordini professionali territoriali degli psicologi) e del Governo.

Una partecipazione continua che vada oltre il momento elettorale, che favorisca al meglio l’incontro tra professione e lavoro, a cominciare dalle necessità dei liberi professionisti, ora equiparati alle piccole e medie imprese e pertanto possibili fruitori dei finanziamenti europei dedicati a questo strategico settore di sviluppo.

Stiamo pertanto già costruendo attivamente politiche per:

1) Tutelare al meglio le necessità di tutti i professionisti psicologi, a cominciare dai liberi professionisti, lavoratori autonomi che si muovono nel mondo del lavoro e del libero mercato il più delle volte senza tutele contrattuali e con la necessità di formare il proprio reddito in modo sempre più composito, mettendo insieme diversi lavori, alcuni dei quali in aree professionali storicamente non esclusive delle aree applicative della psicologia (formazione, sport, benessere, lavoro, scuola, attività espressive, mediazione familiare, consulenze tecniche, giustizia, ecc.).

2) Valorizzare sempre più le competenze psicologiche e le abilità dei professionisti psicologi: favorire la diffusione capillare della cultura psicologica in tutte le sue espressioni e mettere a disposizione competenze e abilità psicologiche a tutti i nostri stakeholders, compreso tutte gli altri professionisti organizzati in Ordini e non. A tal proposito, dobbiamo ricordare l’imponente sviluppo delle nuove professioni non organizzate in Ordini che crescono in modo esponenziale occupando sempre più spesso aree di sovrapposizione di una parte delle nostre stesse competenze professionali. Siamo convinti che sono solo i professionisti psicologi i più competenti ed affidabili nel proporre metodologie e tecniche d’intervento che riguardano anche solo in parte le aree applicative delle discipline scientifiche psicologiche. Siamo contrari alle politiche clientelari basate esclusivamente sui ragionamenti lobbistici e sullo scambio di “favori”, perlopiù opachi, che mirano illusoriamente a risultati che dovrebbero favorire per “untura” tutti i professionisti psicologi vicini al lobbista di turno indipendentemente dalle loro competenze professionali psicologiche; siamo anche contrari alle politiche prevalentemente proibizioniste, finalizzate ad ottenere spazi di lavoro con metodologie che consegnano di fatto, spesso con guerre fratricide, il dibattito sui confini delle nostre tipiche aree professionali  alle aule dei Tribunali.

3) Favorire al meglio l’incontro tra competenze e abilità dei professionisti psicologi e il mondo del lavoro: il nostro obiettivo primario è di amplificare il più possibile le occasioni di costruzione del reddito dei professionisti psicologi. Stiamo costruendo una vera e propria piattaforma programmatica per lo sviluppo di politiche dirette a collegare le competenze psicologiche e le abilità dei professionisti psicologi con possibilità concrete di costruzione del proprio reddito professionale. Una piattaforma programmatica di sviluppo professionale attraverso sistemi chiari di scambio con i nostri stakeholders in tutte le aree applicative, a cominciare da quelle più strettamente cliniche e della salute ma proseguendo con le aree della formazione, del lavoro e dell’organizzazione, della comunità, della scuole, dello sport, dell’invecchiamento, dell’integrazione transculturale, dell’emergenza, ecc.

Con l’affiliazione a Confcommercio abbiamo contribuito alla costruzione e alla presentazione lo scorso 12 ottobre 2016 del Manifesto per la competitività dei professionisti nell’economia dei servizi. Il Manifesto riassume in 10 punti qualificanti i valori che SIPAP condivide con il Coordinamento nazionale Confcommercio Professioni. Siamo consapevoli che è sempre piu’ necessaria una visione politica che vada oltre l’interesse corporativo fine a se stesso e/o la ricerca di consenso nelle fasi elettorali. E’ necessario un cambiamento culturale verso un corporativismo aperto che si inserisca nel contesto socio economico e che punti sulla competitività dei professionisti nell’economia dei servizi.

Le aree di sviluppo del programma elettorale per le prossime elezioni ENPAP costituiranno l’inizio della nostra piattaforma politica per i prossimi vent’anni. Stiamo ipotizzando la condivisione di una politica programmatica che vada in cinque direzioni parallele che condivideremo con i gruppi di colleghi e le organizzazioni di psicologi che vorranno candidarsi a rappresentare gli interessi e le necessità di previdenza, di assistenza e di reddito dei professionisti psicologi:

1) lo sviluppo di sistemi di controllo, garanzia e certificazione delle competenze

2) trasparenza e coerenza tra politiche e azioni di governo

3) Risparmio, efficacia ed efficienza

4) Previdenza, contribuzione e sviluppo

5) Assistenza, servizi e supporto agli iscritti

Per ciascuno dei punti indicati stiamo sviluppando una serie di proposte concrete che sara’ possibile attuare con diverse coniugazioni all’interno del contenitore istituzionale dell’ENPAP, nei nostri Ordini professionali e nel nostro stessa sistema organizzativo.

Le proposte programmatiche saranno pubblicate in dettaglio in condivisione con le altre organizzazioni storiche di psicologi che vorranno condividere  prospettive politiche programmatiche comuni.

Le organizzazioni o i singoli colleghi interessati alla nostra piattaforma programmatica, possono iscriversi gratuitamente e senza impegno d’iscrizione alla Sipap ai seguenti link:

POLITICHE PROFESSIONALI
PREVIDENZA e ASSISTENZA






Cerca nel sito



iscriviti alla sipap

dal 2016 sipap è affiliata con confcommercio, Possibilità di fondi europei anche per i professionisti psicologi

rinnova la tua iscrizione

mappa degli psicologi

Mappa degli iscritti