Ansia e depressione: gli effetti dei social sui giovani. ”Instagram è il peggiore” – Repubblica.it


Un'indagine britannica della Royal Society for Public Health su un gruppo di giovani fra i 14 e i 24 anni sostiene che la piattaforma di Kevin Systrom sia la più deleteria per la salute mentale. Dall'altro capo della classifica YouTube






Cerca nel sito



iscriviti alla sipap

dal 2016 sipap è affiliata con confcommercio, Possibilità di fondi europei anche per i professionisti psicologi

rinnova la tua iscrizione

mappa degli psicologi

Mappa degli iscritti